COVID – Casa in Sardegna

Comprare casa in sardegna

Dall’inizio della pandemia ad oggi – secondo immobiliare.iti prezzi degli immobili in Sardegna sono calati dello 0,9%, al contrario gli affittisono saliti dello 1,7%. Le disdette dei turisti hanno portato i padroni di casa ad aumentare i prezzi per recuperare le perdite.

Purtroppo dall’altro lato chi deve acquistare casa ha un portafoglio allo stremo, chi è fortunato è in cassa integrazione, gli altri senza lavoro, e quindi le previsioni sulle vendite prevedono un calo del 7-8% a livello nazionale, parliamo di circa 40mila transazioni in meno. Sarebbe il momento ideale per fare un sacrificio e prendere casa, perché non appena la pandemia sarà finita i prezzi torneranno a salire.

Il discorso è al contrario per quanto riguarda gli affitti. Le case disponibili a Sassari, ad esempio, o sono frazionate per essere affittate, con il maggior profitto possibile, a degli studenti oppure sono arredate a puntino per essere affittate alle famiglie che, non potendo permettersi il mutuo a causa della scarsa fiducia delle banche vista la situazione globale, si ritrovano a sborsare cifre altissime per un bilocale – prezzi poco distanti dalla realtà Milanese.

Strutture

Partecipa alla discussione

Compare listings

Confrontare